fbpx
21040 Venegono Inferiore (VA)
+ 39 0331 864024

Stufa a legna o pellet? Consigli per l’acquisto

Stufa a legna o a pellet?

Written by  Venerdì, 15 Ottobre 2021

 Consigli per l'acquisto: i pro e i contro a confronto

 

La scelta tra pellet e legna dipende dagli stili di vita, dalla predisposizione che ogni persona ha.

Il classico amante della legna ama il rito di accensione del camino, noncurante della polvere o dei piccoli insetti che porta all’interno di casa, si gode lo scoppiettio della legna, la magia dei colori della fiamma e si lascia avvolgere dal calore.

Chi invece è più “pigro” o pratico e non ha tempo o voglia di seguire questi riti, opta per il pellet.

 Vi elencherò di seguito una serie di pro e di contro che vi potranno aiutare nella scelta.

 

 

I vantaggi delle stufe a pellet sono: 

 

  • Accensione automatica programmabile secondo le proprie esigenze
  • La combustione del pellet produce meno brace confronto alla legna
  • Si acquista in sacchi da 15 kg ed è più comodo della legna da stoccare.

 

I contro della stufa a pellet sono:

 

  • In caso di blackout la stufa a pellet non può essere accesa.
  • La fiamma risulta un po’ meno naturale rispetto alla legna, questo perché viene soffiata aria nel braciere per regolare la combustione.
  • Il prezzo del pellet è leggermente più alto rispetto alla legna. 
  • La stufa a pellet ha componenti elettronici e meccanici e richiede una maggiore manutenzione rispetto alla stufa a legna

 

 

 

I vantaggi delle stufe a legna sono:

 

  • Non ha bisogno di accensione elettrica e quindi in caso di blackout lei continuerà a scaldarvi!
  • La legna ha un costo minore a confronto di altri combustibili in commercio e il prezzo è più costante a differenza di altri combustibili.
  • Il calore che emana è avvolgente e porta ad una temperatura costante senza sbalzi, e viene rilasciato anche nelle 12/24 h successive
  • La fiamma della stufa a legna crea atmosfera, è più calda e naturale della fiamma del pellet.

 

Di contro:

 

  • Serve uno spazio dove accatastare la legna nei mesi estivi per averla secca nel periodo di utilizzo.
  • È più sporchevole del pellet.
  • Non può essere programmata l’accensione.
  • Produce meno calore del pellet, avendo appunto un rendimento minore.
  • Non è possibile regolare in maniera precisa la temperatura 

 

 

Se volessi acquistare la stufa (o a legna o a pellet) cosa devo fare?

 

  • Per prima cosa devi parlare con un rivenditore competente che ti darà tutte le informazioni necessarie come ad esempio la potenza necessaria in base alla metratura dell’appartamento o della casa. Ti consiglierà un sopralluogo in modo tale da riuscire ad individuare la giusta soluzione.
  • Controllare se sia possibile installare la canna fumaria a norma di legge e se abiti in condominio, dovrai chiedere l’autorizzazione anche agli altri inquilini dell’edificio, oltre che al comune per la modifica della facciata ed eventualmente per l’utilizzo di scale aeree o installazione di ponteggi.
  • Sarà necessaria una presa d’aria a muro.
  • Affidati ad un rivenditore che oltre alla vendita ti garantisca assistenza
  • Accertati che la stufa che stai per acquistare abbia almeno 4 stelle (approfondisci qui)!

 

 

Se hai bisogno di ulteriori approfondimenti non esitare a metterti in contatto con il nostre esperto!

 

RICERCHE CORRELATE

 Conto termico 2.0

Read 1489 times Last modified on Mercoledì, 14 Settembre 2022
Super User

Nulla eleifend vel risus eget ultricies. Praesent sed tortor sem. Vestibulum elementum, lectus id dignissim condimentum