fbpx
21040 Venegono Inferiore (VA)
+ 39 0331 864024

Home

Muschio statue: curarlo o estirparlo

Written by  Venerdì, 27 Gennaio 2023

Il muschio è una pianta vegetale che a differenza di altre piante non ha radici e vasi conduttori.

Si sviluppa quando ombra e umidità si fondono. Per alcuni designer, artisti e architetti, il muschio è fonte di ispirazione e materiale ideale per i loro lavori.

 

     

Le caratteristiche di queste piante sono davvero tante! Assorbe e dona acqua, protegge il terreno dagli sbalzi di temperatura, è un isolante infatti viene utilizzato per coprire i tetti negli antichi rurali del Nord Europa.

Insomma è una piccola piantina con grandi capacità!

 

 

Oltre a formarsi sul terreno, il muschio lo possiamo trovare anche su statue, vasi nei nostri giardini.

 

 

                                                     

 

Per visualizzare i dettagli delle statue clicca qui

 

 

                                                           

 

  

Per tante persone il muschio e la patina che si forma può essere bella e dare un tocco antico e magari anche romantico alle statue e vasi, in ricordo di antichi giardini segreti.

 

 

    

 

Ma non a tutti piace il muschio.

Andiamo a vedere come mantenerlo bello in caso che a voi piaccia, oppure come eliminarlo, nel caso che a voi non piaccia affatto!

Per prima cosa se non lo avete in giardino e vi piacerebbe averlo ecco come fare per coltivarlo:

Occorre avere un sottovaso di terracotta, della ghiaia fine, della spugna, del terriccio, delle garze e del muschio già preso dal bosco, poiché la sua coltivazione avviene per propagazione, a mezzo di spore.

Ecco come dovete procedere: forate il sottovaso con alcuni fori, che andranno poi “chiusi” con della spugna artificiale per piante. Inserire la ghiaia nel sottovaso e ricoprire la ghiaia con dei fogli di garza. Ricoprire le garze con uno strato argilloso sul quale posizionerete le piantine. Nebulizzate ogni giorno con acqua distillata. A questo punto quando le piantine saranno cresciute le potrete spostare utilizzando la garza che avete inserito tra i sassi e il terriccio. Per mantenere bello il muschio ricordatevi di nebulizzarlo ogni giorno!

Non vi piace il muschio e volete toglierlo?

Il modo più rapido per eliminare il muschio è l’utilizzo dell’idropulitrice, non avendo radici si staccherà subito!

Per prevenire che il muschio si riformi vi basterà utilizzare un idrorepellente adatto al materiale che andrete a trattare!

 

 

Read 2862 times Last modified on Venerdì, 10 Febbraio 2023
Super User

Nulla eleifend vel risus eget ultricies. Praesent sed tortor sem. Vestibulum elementum, lectus id dignissim condimentum